Travel

American Tourister

Sol Koffler arrivò negli stati Uniti dalla Polonia all’età di 13 anni con alle spalle solo l’educazione impartitagli dalla scuola primaria. Koffler, nel 1932 a Providence, Rhode Island, fondò un’azienda per la produzione di valigie cercando così di realizzare il suo sogno: si proponeva di realizzare valigie al prezzo di 1 dollaro nel periodo della Grande Depressione. Il suo obiettivo era quello di creare un prodotto molto più resistente di quelli commercializzati dalla concorrenza.

L’azienda diventò velocemente leader nel settore grazie a prodotti di alta qualità a un prezzo ragionevole. Koffler fu anche un innovatore: American Tourister fu infatti la prima azienda a realizzare una valigia interamente in vinile, e una delle prime a credere nei benefici di un nuovo materiale rivoluzionario sviluppato nel periodo della guerra, introducendo una valigia realizzata in plastica termoformata prima di chiunque altro.

Negli anni 50 Koffler implementò il processo di realizzazione delle valigie in plastica termoformata per creare un prodotto estremamente resistente a un ottimo prezzo. Con il passare del tempo, l’azienda arricchì le linee aggiungendo maniglie imbottite, lucchetti più resistenti e una vasta gamma di colori.

Le innovazioni del marchio proseguirono anche negli anni 90 quando American Tourister vinse il premio Industrial Designers Society of America per aver realizzato il sistema di traino “EasyTurn”. Nei primi anni 90 American Tourister viene acquistata da Samsonite ed ora rappresenta il secondo marchio al mondo nella valigeria.

Oggi, Samsonite investe sempre più nel marchio American Tourister con l’obiettivo di aumentare la sua forza nel mondo.

Scopri gli altri prodotti American Tourister

Travel

Bambini e Scuola

Business